STOP BLANQUEO

AL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL GRANDE REPORTAGE D'ATTUALITA'


26 MARZO 2014,
GIORNATA SPECIALE "STOPBLANQUEO"

Con il dibattito "Crisi e Mafia in Europa" il 26 marzo a Le Tuquet Paris Plage (Francia) raccontiamo, attraverso le nostre inchieste giornalistiche, l'infiltrazione della 'Ndrangheta nel nord Italia, perché il problema riguarda tutti i Paesi europei e perché la nostra storia non si ripeta.


DOSSIER, GLI AFFARI DELLE MAFIE ITALIANE IN EUROPA E FRANCIA. HANNO DETTO A STOP BLANQUEO:

* Come avviene l'infiltrazione
* Dall'infiltrazione al monopolio
* La mafia per l'Europa non esiste
* Mafia Calabrese, Dove finiscono i contanti della cocaina?



EUROPA, EDEN PER GLI INVESTIMENTI MAFIOSI

Basso profilo, invisibilità penetrazione silenziosa di fette di mercato fino ad acquisirne il controllo. Le mafie fuori dai confini italiani mostrano il "volto pulito". Fanno affari non ammazzano, corrompono e comprano, fino ad intaccare il sistema del libero mercato.


IN FRANCIA

Gli affari delle cosche
Bertrand Gallet, deputato socialista, relatore della commissione parlamentare sulla mafia . Qual è il grado di penetrazione dell'organizzazione criminale in Francia e soprattutto come sradicarla ? .

Al Figra dibattito eccezionale sul potere economico della mafia in tempo di crisi. Per parlare di questo vero pericolo per la democrazia, incontro con:
Giovannella Scaminaci, sostituto procuratore di Catania
Fabrizio Calvi, giornalista francese, autore dell'ultima intervista a Paolo Borsellino
Maurizio Torrealta, giornalista d'inchiesta esperto di mafie
Michela Monte, giornalista, responsabile del progetto Stop Blanqueo

Il dibattito sarà introdotto da due video di Michela Monte

Anticorps


 

416 bis


FOTOGALLERY EVENTO